Kolarvision, dopo avere “sezionato” la Mirrorless top di gamma della Nikon, è passato alla entry-level della stessa casa: la Nikon Z6. La macchina, uscita nel mercato qualche mese fa, viene presentata in tutta la sua “essenza e nudità”.

Nikon Z6 messa a nudo da Kolarvision!

Kolarvision ci ha preso la mano in questi ultimi mesi proponendo numerose immagini delle componenti interne di moltissimi prodotti fotografici disponibili sul mercato. Dopo la Nikon Z7, tocca alla Nikon Z6: Mirrorless Fullframe con sensore da 24MP.

Il noto sito ha voluto mettere a nudo la macchina per conoscere la qualità dei materiali interni utilizzati per la costruzione e per osservare la disposizione delle varie componenti elettroniche. Sarà la migliore macchina sul mercato?

Nikon Z6: Immagini delle sue componenti elettroniche

Kolarvision ha passato del tempo con la Nikon Z6 per osservare le sue componenti interne e decretare l’effettiva qualità/impegno messa dalla casa produttrice nei confronti di questo prodotto.

Il test ha decretato una simile attenzione risposta da Nikon nella sua Z7, con però una scelta di materiali leggermente più economici vista il differente segmento di vendita delle due macchine.



L’interno della Nikon Z6 è così ben strutturato ma non allo stesso livello della Canon EOS R che, secondo Kolarvision, è la macchina con la maggior qualità interna e con la disposizione delle componenti più intelligente. Nikon ha lavorato quindi abbastanza bene, anche se da lei ci aspettiamo ben altro visto il suo passato fatto di macchine molto robuste e ben costruite.

Fonte: Kolarvision