Samsung in questi giorni è al centro dell’attenzione, sia per quanto riguarda il suo primo smartphone pieghevole ma anche per la nuova interfaccia Samsung One UI. Questa nuova interfaccia è stata presentata ieri sera nel corso della Samsung Developer Conference.

Samsung One UI: i dettagli della nuova interfaccia

La nuova Samsung One UI arriverà su alcuni terminali, come Galaxy S9/S9+ e Note 9, attraverso l’aggiornamento ad Android Pie entro il prossimo gennaio. E’ possibile provare la nuova One UI grazie al programma beta soltanto su S9 ma non aperto all’Italia, ma solo in Cina, Francia, Germania, India, Polonia, Corea del Sud, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

Ci sono però tante foto ed immagini che mostrano questa nuova Samsung One UI e che esteticamente risulta molto gradevole. Abbiamo icone ridisegnate, interruttori e pulsanti a portata di tap, tema scuro ed app ridisegnate secondo questa nuova One UI.

Samsung One UI: gli smartphone compatibili

Come abbiamo scritto Samsung One UI arriverà a fine gennaio con l’aggiornamento ad Android 9 Pie di Galaxy S9, S9 Plus e Note 9 (quest’ultimo dovrà attendere ancora un po’ di tempo). Durante l’evento di ieri Samsung non ha parlato dei top di Samsung Galaxy S8, S8 Plus e Note 8, questo fa pensare che la nuova One UI non arriverà su questi dispositivi.

Il tutto è stato confermato dai colleghi di Tom’s Guide. I dispositivi citati sopra, Galaxy S8, Galaxy S8 Plus e Galaxy Note 8, potrebbero non ricevere la nuova interfaccia Samsung Galaxy One UI. Altri dispositivo, come le serie A e J, riceveranno l’aggiornamento ad Android 9 Pie e probabilmente una versione modificata della nuova Samsung One UI.

Potrebbero interessarti: Samsung Galaxy J4 Core con Android Go presto disponibile | Android 9 Pie ufficiale: ecco l’elenco dei dispositivi.

Samsung è intenzionata a portare la nuova Samsung One UI sui dispositivi datati. Questo attraverso una evoluzione della Samsung Experience per portare anche Android 9 Pie su questi dispositivi. Vedremo come si comporterà l’azienda nei prossimi giorni in merito a tutti questi dispositivi.