Oltre al Note 9, Samsung ha deciso di presentare il suo nuovo smartwatch: stiamo parlando del Galaxy Watch. A tal proposito, sono state annunciate ben due varianti: una con la cassa da 46mm, l’altra da 42mm. A loro volta, entrambe le versioni, possiederanno la variante LTE.

Samsung Galaxy Watch: display e dimensioni

Il pannello che è stato installato nel nuovo smartwatch è totalmente circolare. A seconda della versione scelta, avrà una diagonale da 1,2” o da 1,3”, con risoluzione 360*360. A tal proposito, ci preme ricordare che il display adotta la tecnologia Super AMOLED che, accompagnata dalla funzionalità Always On, rende lo smartwatch utilizzabile e visibile in qualsiasi condizione di luce. Le dimensioni sono abbastanza contenute: 46*49*13 mm per la versione più grande, mentre 41,9*45,7*12,7mm per la versione ridotta. Oltre alle dimensioni, anche il peso differisce in base alla versione scelta: 63g per quella più grande, 49g per quella più piccola.

samsung galaxy watch

Samsung Galaxy Watch: SoC, memorie e batteria

Il cuore pulsante dello smartwatch è costituito da un SoC proprietario Exynos 9110, accompagnato da 768MB di memoria RAM (1,5 GB nella variante LTE) e 4 giga di spazio d’archiviazione, non espandibile. Anche la batteria, come per il display, le dimensioni ed il peso, differisce in base alla variante scelta. Se nella versione più grande ne troviamo una da 472 mAh, in quella più compatta è stata installata una batteria da 270 mAh.

Samsung Galaxy Watch: funzionalità e sistema

Ovviamente, come tutti gli smartwatch, non mancano le attività monitorate. Infatti, con queste nuove varianti, è possibile monitorare ben 39 nuovi esercizi, i quali sono accompagnati da eventuali consigli e attività che hanno come scopo quello di ridurre lo stress. Come qualsiasi smartwatch moderno, ha la possibilità di monitorare il sono e persino la REM. Andando avanti nel tempo, sono i dettagli che rendono unici i terminali. In questo caso, Samsung ha svolto un lavoro eccelso. Infatti, è possibile implementare il ticchettio delle lancette, con un’eventuale canzoncina che ci indica il cambio dell’ora. Inoltre, è possibile implementare l’ombra delle lancette, le quali lo rendono molto simile ad uno analogico.
Il sistema operativo è Tizen 4.0, il quale è compatibile con dispositivi con almeno Android 5.0 Lollipop, mentre per gli IPhone, è necessario avere almeno IOS 9.

samsung galaxy watch

Samsung Galaxy Watch: prezzo e disponibilità

La versione da 46mm verrà commercializzata nella colorazione Silver, mentre quella da 42mm nelle due varianti Midnight Black e Rose Gold. Ricchissima la selezione di cinturini già al lancio, tra cui alcuni realizzati in collaborazione con Braloba: troviamo quelli Onyx Black, Deep Ocean Blue e Basalt Grey sulla versione più grande, mentre quella da 42mm ci propone le colorazioni Onyx Black, Lunar Grey, Terracotta Red, Lime Yellow, Cosmo Purple, Pink Beige, Cloud Grey e Natural Brown.
In Italia verranno commercializzati a partire dal 14 settembre a 309€ per la versione da 42mm e 329€ per la variante da 46mm. Non abbiamo informazioni riguardo alle varianti con LTE.