Non è una novità che Sony sviluppi tecnologie fotografiche di alto livello. L’azienda giapponese è riuscita di nuovo a strabiliare tutti grazie alla presentazione del sensore Sony IMX586: sensore da ben 48MP per Smartphone.

Sony IMX586: 48MP e filtro Quad Bayer

Moltissimi produttori di Smartphone attingono da Sony per i sensori dei propri top di gamma e non.

L’arrivo sul mercato del nuovo Sony IMX586 apre la pista a moltissime possibilità di realizzazione fotografica che vedrebbero, in maniera determinante, un forte avvicinamento alla qualità ottenibile con molte fotocamere sul mercato.

Filtro Quad Bayer Sony IMX586
Filtro Quad Bayer

Il sensore in questione, oltre ad avere ben 48MP, ha al suo interno un filtro Quad Bayer che permetterebbe una riduzione davvero alta della formazione di rumore in condizioni di luce pessime. In questo particolare caso il software processa l’immagine prendendo un pixel alla volta (facendo diventare i 48MP in 12MP) non inficiando così considerevolmente sulla qualità dell’immagine finale.



Secondo Sony il suo nuovo sensore da 1/2″ (6.4mm x 4.8mm) permette delle prestazioni davvero alte e superiori alla concorrenza. Tutto questo grazie al lavoro minuzioso attuato dagli ingegneri della stessa casa produttrice giapponese.

Samples Sony IMX586

Non sappiamo se questo nuovo sensore sarà già presente sui nuovi device in uscita tra pochi mesi. Quello che è certo è che Sony ha costruito ancora una volta un ottimo prodotto.