La Commissione Europea ha multato Google per 4,34 miliardi di euro per aver violato alcune norme legate all’UE.

Che cosa ha violato Google con Android?

La Commissione Europea ha spiegato che dal 2011 l’azienda impone ai produttori di dispositivi Android delle restrizioni per quanto riguarda il settore nelle ricerche online. In particolare sta utilizzando Android per promuovere i propri servizi ed aumentare gli introiti delle pubblicità in maniera scorretta.

In particolare ci sono 3 restrizioni che sta imponendo:

  • Impedisce ai produttori di dispositivi con una versione modificata di Android di installare anche una sola applicazione Google senza approvazione dall’azienda stessa;
  • Obbliga i produttori a preinstallare Chrome, senza di questo non si potrà avere accesso al Play Store;
  • Obbliga i produttori ad installare il Widget di Ricerca .

L’azienda nord-coreana ha comunque già fatto sapere che si appellerà a questa multa record, che se l’azienda non dovesse pagare entro 90 giorni alla somma si aggiungerà il 5%.