Uno dei phablet più attesi dalla community del robottino verde è sicuramente il nuovo Xiaomi MI Max 3. Il co-founder dell’azienda cinese, Lin Bin, ha pubblicato sul suo account Weibo i primi render ufficiali dello smartphone. A tal proposito, possiamo trarre qualche conclusione riguardo al design e ad altre caratteristiche tecniche.

Xiaomi Mi Max 3 render ufficiali

Dalle foto in questione, è possibile visionare il design definitivo del phablet. Infatti, se nella parte anteriore, troviamo un ampio display (circa 7”), posteriormente troviamo una fotocamera a semaforo. Questa, è stata collocata sul retro costruito totalmente in alluminio. Al di sotto della camera posteriore, troviamo il solito sensore circolare fingerprint. Grazie alle foto postate da Lin Bin, possiamo scoprire tutte le colorazioni disponibili: Black, Blue e Gold.

weibo Lin Bin

Xiaomi MI Max 3 indiscrezioni tecniche

Cosa sappiamo di questo terminale? Sappiamo che troveremo un display molto ampio (circa 7”) con risoluzione FullHD + e con form factor 18:9. Il processore presente nel terminale potrebbe essere il SoC Qualcomm Snapdragon 636 che, unito alla batteria da 5500 mAh, dovrebbe garantire un’autonomia molto elevata. Riguardo ai tagli di memorie, non abbiamo informazioni ben dettagliate: 3/4/6 giga di memoria RAM e 32/64/128 giga di spazio d’archiviazione. Il reparto fotografico dovrebbe essere modesto. Infatti, posteriormente dovremmo trovare una doppia camera da 12MP, mentre anteriormente una da 5MP. Il sistema operativo dovrebbe essere Android 8.1 Oreo, personalizzato dall’interfaccia proprietaria MIUI.

Xiaomi Mi Max 3

Non ci resta che attendere la presentazione del nuovo device targato Xiaomi, che potrebbe considersi una “mosca bianca” riguardo alla durata della batteria (ci aspettiamo circa 2 giorni e mezzo di autonomia).