Le innumerevoli ottiche presenti sul mercato permettono di poter trovare, quasi sempre, quello che cerchiamo. Le continue lotte fra i marchi portano però a penalizzare alcuni accessori e questa volta ad essere stato colpito è l’Olympus 17mm F/2.8. L’ottica è infatti entrata, nelle ultime settimane, nella cerchia delle ottiche discontinue.

Olympus 17mm F/2.8 Ufficialmente discontinuo

I principali marchi fotografici cercano sempre di creare dei prodotti aperti a qualsiasi tipologia di pubblico però, a volte, a causa di leggi di mercato, alcune ottiche non riescono ad essere più ambite dalla clientela.

Questa volta tocca al compatto Olympus 17mm F/2.8 che, secondo gli ultimi dati, sembrerebbe essere entrato nella cerchia delle ottiche discontinue sul mercato.

L’ottica, che prima era molto ambita dalla clientela visto il prezzo e le dimensioni, sta pian piano cedendo il passo ad altre ottiche più innovative e veloci. Ad aver maggiormente penalizzato l’obiettivo è la risolvenza con gli ultimi sensori introdotti nel mondo Micro 4/3, risolvenza che non riesce a soddisfare a pieno un numero alto di megapixel.



Non sappiamo se Olympus dopo questa caduta di mercato farà uscire una nuova versione dell’Olympus 17mm F/2.8, però quello che è certo è che moltissime ottiche non vanno più bene alle nuove tecnologie e per questo urgono un upgrade.