Dopo Xiaomi Mi 8 e Xiaomi Mi 8 SE, è arrivato il turno di Xiaomi Mi Band 3, la nuova smartband di Xiaomi, ad un prezzo bassissimo.

Xiaomi Mi Band 3 implementa un nuovo display OLED

A differenza dei modelli precedenti, questa Mi Band implementa un comodo display OLED da 0,78 pollici, con risoluzione 128×80 pixel. Rispetto ai suoi predecessori, acquista qualche millimetro in più che lo rende più solido.

Restando fedele al classico design, Xiaomi, ha deciso di montare il classico tasto centrale che dovrebbe essere capacitivo. Il cinturino di serie è costituito da gomma, la quale dovrebbe essere della stessa qualità dei modelli precedenti.

Xiaomi Mi Band 3 collegamento allo smartphone

L’unico prerequisito che viene richiesto è la versione 4.2 del bluetooth dello smartphone. Ovviamente, la nuova Mi Band 3 può essere immersa fino a 50 metri, quindi dovrebbe essere l’ideale per qualsiasi tipo di sport. Troveremo anche il conteggio dei passi e la misurazione cardiaca. A differenza delle versioni precedenti, verrà lanciata anche una versione Premium, la quale sarà dotata di NFC.

Il motivo per cui gli utenti dovrebbero acquistare questo indossabile, è sicuramente l’autonomia, infatti la nuova Xiaomi Mi Band 3 garantisce circa 20 giorni di autonomia. La nuova Mi Band monta un display leggermente più grosso e sopratutto più qualitativo rispetto alla Mi Band 2, per questo motivo la durante rimanere pressochè identica nonostante la capacità della batteria è leggermente superiore sulla Xiaomi Mi Band 3.

Xiaomi Mi band 3 prezzi

La Mi Band 3 sarà disponibile dal 5 giugno al prezzo di 22 euro per la versione classica, mentre 199 euro per la versione con l’NFC. Bisogna aspettare un po’ per sapere i prezzi e sopratutto la disponibilità in Italia, in particolar modo l’acquisto, presso il Mi Store di Arese.