Vodafone adegua i propri piani al rinnovo mensile facendo lievitare i prezzi di alcuni piani ricaricabili con aumenti del 10 percento. L’aumento del costo mensile ha già colpito i clienti di telefonia fissa e mobile con contratto.

Inizialmente Vodafone Italia aveva previsto, oltre al ripristino del mese come periodo di cadenza del rinnovo delle proprie offerte, anche un aumento dell’importo di ciascun rinnovo dell’8,6%. Tale aumento in realtà non è stato attuato, infatti Vodafone il 23 Marzo 2018, ha ufficializzato l’assenza di aumenti di prezzo per le offerte di telefonia mobile e fissa.

Facendo quattro conti la spesa complessiva mensile non è mai cambiata, il numero ei rinnovi mensili delle offerte ogni 7 o 28 giorni si è ridotto da 13 a 12 ed il bundle delle offerte è rimasto identico al precedente, ma usufruibile per un mese intero e non più per 28 giorni.

Da oggi 28 Maggio, a partire dal primo rinnovo utile, Vodafone Italia ha deciso di modificare le condizioni tariffarie di alcune offerte mobili prepagate, che subiranno un aumento del rinnovo mensile che varierà da 0,69 euro a 1,49 euro.

Per esempio: le offerte a 7 euro al mese sono passate a 7,69 euro al mese; le offerte a 7,50 euro al mese sono passate a 8,25 euro al mese; quelle da 10 euro sono passate a 10,99 euro. A fronte di questo aumento, Vodafone ha deciso di omaggiare con la promozioe 2 Giga Free, che mette a disposizione 2 Giga gratis in più ogni mese per 1 anno, alcuni clienti ricaricabili privati che hanno subito la ultime rimodulazioni.