Dopo aver visonato delle immagini riguardanti le pellicole protettive del Samsung Galaxy Note 9, analizziamo anche le numerose indiscrezioni riguardanti la scheda tecnica.

Samsung Galaxy Note 9 processori

Grazie ad un tweet del leaker IceUniverse, il nuovo device Sud Coreano possiederà una scheda tecnica di tutto rispetto. Come già avvenuto sulla serie S, il processore sarà il Qualcomm Snapdragon 845 per il mercato americano, mentre Exynos 9810 per quella europea.

Samsung Galaxy Note 9 tagli di memorie

La grande novità dello smartphone in questione, saranno le memorie con il quale verrà commercializzato. Verrà presentata una versione base con 6 giga di memoria RAM e 64/128/512 giga di spazio di archiviazione. La novità sta nella versione deluxe, la quale verrà equipaggiata da ben 8 giga di memoria RAM e 512 giga di spazio di archiviazione.

Samsung Galaxy Note 9 display

Un’altra novità la troviamo nel display. Infatti, secondo alcuni autorevoli leaker, il colosso coreano potrebbe installare il notch all’interno del proprio display, pur mantenendo il solito design infinity. Ovviamente, la community spera che Samsung non si omologhi alla concorrenza e continui a sfornare display “puliti”.

Purtroppo, non abbiamo altre informazioni abbastanza veritiere riguardanti il top di gamma coreano. Molte sono le domande che ci assalgono, una fra tutte “implementerà il sensore fingerprint all’interno del display?”
Non ci resta che attendere la data di presentazione e perché no continuare a fantasticare sul nuovo phablet