Non tutti gli utenti conoscono a fondo le opzioni sviluppatore e cosa permettono di fare all’interno di uno smatphone. Abbiamo visto che l’attivazione del menù sviluppatore è un operazione molto semplice che ci consente di modificare dei parametri importanti per l’incremento della fluidità del sistema Android.

Modificare le Opzioni sviluppatore potrebbere risultare pericoloso se non si è perfettamente consapevoli di quali parametri modificare, ma segunedo questa piccola guida vi spiegheremo nel dettaglio cosa toccare per potenziare le prestazioni.

Opzioni sviluppatore per incrementare la grafica android

Attivate 4x MSAA per migliori performance grafiche

Se siete dei videogiocatori accaniti  e desiderate alte prestazioni sul piano grafico, abilitando quest’opzione potrete ottenere animazioni più fluide eperformances analoghe nelle app OpenGL ES 2.0.

L’attivazione di questa opzione andrà ad incidere sui cosmusi di RAM e CPU, quindi vi consigliamo di attivarla solo per brevi sessioni.

Forza rendering GPU

A partire da Android 4.0 il sistema operativo ha dedicato un intero processore per la resa degli oggetti grafici in due dimensioni; ciononostante non tutte le applicazioni possiedono un adeguato livello qualitativo, per cui si può rendere imperativo l’attivazione della voce “Forza rendering GPU“, posto nella sezione “Rendering con accelerazione hardware“.

 

L’attivazione di questa Opzione sviluppatore costringerà lo smartphone ad una migliore resa grafica dei disegni 2D, ma potrebbe anche influire sulle prestazioni delle app che già spingono al massimo le proprie potenzialità: da attivare con cura.

Velocizzate le animazione del  vostro smartphone

La seguente Opzione sviluppatore non aumenta veramente la velocità dello smartphone, ma spinge l’utente a ritenere che le prestazioni siano aumentate tramite un’illusione ottica che agisce a livello grafico: disattivando o riducendo di molto le animazioni di app e transizioni, lo smartphone non aumenterà effettivamente le prestazioni, ma eliminerà il tempo a loro dedicato (abbassando comunque il consumo energetico).

Le voci delle Opzioni sviluppatore da attivare in questo caso sono “Scala animazione finestra“, “Scala animazione transizione” e “Scala durata animatore“, tutte e tre riposte nella sezione “Disegno“.

Opzioni sviluppatore per aumentare la velocità di esecuzione

Limitate i processi in background

Android è un sistema operativo particolare che non necessita di task killer per migliorare le proprie prestazioni: le app che vengono disattivate tramite la sezione multitasking non vengono chiuse definitivamente, ma piuttosto mantenute attive in background per consentire al device di consumare un numero di risorse minori qualora la stessa app venga aperta nuovamente in seguito.

Proprio grazie a questo meccanismo i task killer si rendono completamente inutili, in quanto il sistema operativo provvede alla gestione interna delle risorse.  Per questo motivo accedere alle “Opzioni sviluppatore” > “Limite processi in background” > “Nessun processo in background” chiuderà definitivamente un’app nel momento in cui un utente la disattivi, ma aiuterà il device a concentrare tutte le risorse sull’app in esecuzione.

Mettete a riposo le applicazioni che richiedono maggiore memoria RAM

Grazie alle Opzioni Sviluppatore è possibile venire a conoscenza della quantità di memoria RAM occupata in tempo reale dalle applicazioni installate, visualizzare il numero di servizi attivi e scoprirequanta memoria viene effettivamente occupata dalle applicazioni e quanta invece viene fatta propria dal sistema operativo. Accedendo infatti alle Opzioni sviluppatore e successivamente tappando su “Servizi in esecuzione” si otterrà una panoramica dettagliata delle app in esecuzione, selezionando ciascuna voce si potrà decidere di terminare uno o più servizi in attività.

Opzioni sviluppatore per aumentare la velocità delle connessioni

Abilitate la combinazione Wi-Fi + Traffico dati per una connessione super veloce

Nonostante diversi smartphone abbiano già integrato una modalità di download che consente di sfruttare contemporaneamente la connessione tramite traffico dati ed un’eventuale rete Wi-Fi per raddoppiare la velocità di scaricamento, su Android generalmente non esiste nulla di simile. Tuttavia, è possibile sfruttare una delle Opzioni sviluppatore a proprio vantaggio.

Abilitando le voci “Wi-Fi aggressivo per il passaggio al traffico dati” e “Dati cellulare sempre attivi” lo smartphone opererà uno switch istantaneo ed automatico al traffico dati in caso di una rete Wi-Fi debole – abilitandolo senza la necessità di un intervento manuale dell’utente; l’attivazione di quest’opzione consentirà di mantenere la connessione sempre attiva e funzionante, ma potrebbe influire pesantemente sulla quantità di traffico dati disponibile.