WhatsApp è pronta ad introdurre un nuovo tasto che permetterà di condividere direttmente un post di facebook all’interno delle chat.

Condivisione dei post di Facebook su Whatsapp

La condivisione dei contenuti al di fuori dell’applicazione WhatsApp è sempre stata abbastanza elaborata. Infatti bisogna necessariamente compiere diversi passaggi per condividere per esempio un semplice post di Facebook all’interno di una chat.

Allo stato attuale condividere un post di Facebook è possibile ma bisogna copiare il relativo link e condividerlo manualmente, incollandolo all’interno della chat desiderata.  Zuckerberg punta invece ad una condivisione rapida premendo un solo tasto.

Anche la semplice condivisone di un immagine risulta macchinosa, ma in aiuto degli utenti potrebbe arrivare il nuovo tasto “send to WhatsApp” che è stato proposto da Matt Navarra.

Come funziona la condivisione rapida su Facebook

ll nuovo pulsante sia analogo a quello attuale che consente di condividere velocemente i contenuti del social network su Facebook Messenger. Non è chiaro se la funzione sia già attiva per i primi utenti selezionatissimi. Come spesso avviene per novità di questo tipo, o se sia in fase di test da parte degli sviluppatori della piattaforma social.

L’idea di Facebook è davvero geniale e potrebbe rendere felici milioni di utenti stanchi di dover compiere “acrobazie” per in semplice inoltro di immagini o video da piattaforme esterne a WahtsApp.

L’introduzione di questo nuovo porterebbe potenzialmente nuovi utenti a visionare i contenuti del social network, visto che gli scambi di post e di immagini potrebbero girare tra  le varie chat di Whatsapp tra amici e parenti.

Disponibilità del tasto per la condivisione rapida su Facebook

Al momento sui client degli utenti di WhatsApp non è apparso ancora questo tasto. Con ci rimane che attendere e capire se questa nuova funzionalità verrà introdotta per tutta l’utenza o se rimarrà un caso isolato per una fetta di utenti localizzati.

Nei prossimi giorni controlleremo inoltre le varie versioni beta, per capire se si sta muovendo qualcosa a livello mondiale o meno.