Moltissimi produttori di attrezzatura fotografica fanno uso di sensori prodotti da altre case. Esistono però aziende che se li producono da sole. Tra queste spunta Canon che, secondo recenti rumors, starebbe per mettere in vendita i suoi sensori CMOS.

Sensori CMOS Canon in vendita?

Canon ha messo in giro la voce di essere pronta ad inserirsi in un mercato che vede, in questo momento, la Sony come dominatrice assoluta.

Tra i sensori CMOS della casa giapponese, che sembrano essere stati messi in vendita, spuntano: il 120MP APS-H, un 2/3″ da 5MP e un sensore Fullframe da 2.2 MP. Il più interessante è il sensore da 120 MP che sarebbe l’ideale per moltissimi prodotti fotografici indirizzati al mondo della astrofotografia o dell’arte.



Tutti i sensori nascono per poter essere utilizzati in condizioni di luce pessima ed offrono un’ottimo rapporto tra rumore, qualità d’immagine e gamma dinamica. Canon sta pian piano ampliando i suoi settori offrendo dei prodotti molto maturi e ricchi di funzionalità con la consapevolezza di poter offrire una vera alternativa alla concorrenza.