Una delle novità di questo 2018 è stata la presentazione del tablet “economico” di Apple. Questo device è stato pensato essenzialmente per accompagnare gli studenti nel proprio percorso di studio. Ovviamente, pur costando meno rispetto agli altri Ipad, offre delle prestazioni modeste, e, cosa più importante, supporta la Apple Pencil. A tal proposito, anche Samsung potrebbe presentare una variante “economica” del proprio Tablet.

Samsung sta lavorando ad un tablet economico, che vada a soddisfare le esigenze degli studenti e, perché no, anche dei liberi professionisti.

Purtroppo, non si hanno molte informazioni riguardo a questo dispositivo: possiamo azzardare a scrivere il suo nome, ovvero Samsung Galaxy Tab Advanced 2. L’unica informazione riguardante la scheda tecnica del tablet, è la grandezza della diagonale del display: infatti, sarà da ben 10,1”.

Un’altra informazione che ci fa pensare alla produzione di questo device è il codice misterioso SM-T583, il quale è apparso sulla pagina di supporto del sito coreano di Samsung.
Ovviamente, grazie a dei controlli incrociati, degli utenti hanno scoperto che il codice sopracitato è stato trovato ed identificato nel database del Bluetooth SIG, l’ente che certifica i dispositivi Bluetooth. Altri utenti hanno provato a confrontare il numero seriale di questo terminale, con quello del precedente tablet prodotto da Samsung: il Galaxy Tab A 10.1.

A tal proposito, molti utenti pensano che il Samsung Galaxy Tab Advanced 2 possa essere il successore o la rivisitazione 2018 del Galaxy tab A 10.1.

Possiamo supporre che venga commercializzato con Android 8.0/8.1 Oreo e, grazie alla grandezza della diagonale del display e all’implementazione dell’ottima S-Pen, possa garantire delle prestazioni molto elevato nel campo della produttività. Un’altra feature molto importante è l’autonomia: Samsung potrebbe implementare un SoC poco energivoro che, unito alle varie ottimizzazioni ed alla grande capienza della batteria, potrebbero garantire molte ore di utilizzo (vero punto critico dei tablet).

Non ci resta che attendere che vengano trapelate altre informazioni riguardanti questo nuovo “tablet economico”.

Sono un ragazzo di 21 anni che ha una passione smisurata per tutto ciò che possiede uno schermetto. Amante della tecnologia per passione, #Android addicted per scelta