SIGMA Messestand

Sigma sta investendo moltissimo quest’anno sulla produzione di ottiche di livello per moltissimi marchi. Tra le ottiche che ha presentato pochi mesi fa spunta il Sigma 70mm F/2.8 Macro, una delle prime ottiche Macro delle serie Art che vanno ad ampliare il corredo di obiettivi premium della casa.

Sigma ha svelato oggi il suo prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 570 dollari, un prezzo molto competitivo vista la qualità premium che dovrebbe garantire un’ottica della serie Art.

Sigma 70mm F/2.8 Macro Art Principali Caratteristiche

Il nuovo Sigma 70mm F/2.8 sarà disponibile per Canon, Sigma e Sony (esclusa temporaneamente la Nikon). Sony sembra essere tra i principali piani della casa produttrice giapponese che, dopo vari accordi, sta pian piano presentando delle ottime alternative alle ottiche native.

Il nuovo obiettivo garantirà un’ottima resa a tutta apertura e si dimostrerà essere adatto per un utilizzo professionale. Al suo interno troviamo un doppio meccanismo di messa a fuoco, due lenti FLD, due elementi SLD e un elemento adatto ad eliminare completamente la dispersione della qualità d’immagine dovuta alla rifrazione.

Il Sigma 70mm F/2.8 Macro Art sarà compatibile con tutte le features dei corpi macchina Canon e Sony (eye-af, riduzione delle aberrazioni cromatiche, ecc.), in più Sigma si è premurata di aggiungere la compatibilità con il suo tele-convertitore per aumentare la focale dell’ottica in questione.

  • Focale 70mm
  • Attacco Canon, Sigma e Sony
  • Macro 1:1
  • Due lenti FLD e due lenti SLD
  • Prezzo 570 dollari