OnePlus 6 il prossimo terminale tanto atteso dagli affezionati al marchio e non solo è pronto per fare la comparsa al pubblico.

La presentazione di OnePlus 6 è fissata per il giorno 16 maggio e l’attesa fa impazzire il popolo della rete che è sempre curioso ed attende da molto tempo questo top di gamma.

L’azienda sembra intenzionata a cambiare il design del proprio device aggiornandolo ad un aspetto più simile a quanto fatto da Apple e da altri concorrenti con i vari iPhone X o  Huawei P20 Pro. Il “notch” dunque sarà presente e il nuovo OnePlus 6 dovrebbe possedere un display completamente borderless ampliando così la superficie del device ma allo stesso tempo capace di mantenere dimensioni “tascabili”.

Per realizzare un device al passo con i tempi, OnePlus, non poteva non inserire nel nuovo OnePlus 6 l’ultima CPU Snapdragon 845 capace di realizzare impressionanti prestazioni mantenendo un risparmio energetico importante rispetto agli altri device. Non solo perché a questo verranno affiancate ben 8GB di RAM e addirittura 256GB di memoria interna capaci di immagazzinare qualsiasi tipo di contenuto multimediale.

Questa sarà infatti la versione TOP ma i tagli di memoria saranno proposti anche con 6GB di RAM e 128GB di memoria storage per archiviare foto, video, muscia e documenti.

Troveremo inoltre un display OLED completamente “full screen” ossia senza alcuna cornice dalla diagonale di ben 6.28 pollici con rapporto di forma pari a 19:9 e risoluzione Full HD+. Un pannello che di sicuro farà parlare di sé per le sue caratteristiche ma anche per la presenza della “notch” ossia la lunetta che ormai è onnipresente in ogni smartphone presentato in questi mesi.

Cambia anche il comporto fotografico, rispetto al passato troveremo l’introduzione di una fotocamera posteriore composta da due sensori, il principale da 16 MPx e il secondario da 20 MPx. La fotocamera anteriore sarà da 16 MPx secondo le ultime indiscrezioni.

Resistente ad acqua e polvere il nuovo OnePlus 6 si presenta con la certificazione IP68, al suo interno una batteria da 3.300 mAh con supporto alla ricarica rapida Dash Charge, mentre il sistema operativo sarà Android Oreo 8.1 con le patch di sicurezza di Aprile.

OnePlus 6 data e luogo di presentazione

Il nuovo OnePlus 6 verrà presentato a Londra in uno specifico evento durante il prossimo 16 maggio. I preordini per l’acquisto potrebbe partire poco dopo la sua presentazione e la distribuzione in tutto il mondo dovrebbe avvenire pochi giorni dopo o comunque entro la fine di maggio.

Sul prezzo purtroppo poche le indiscrezioni e soprattutto le notizie. Ci si dovrà attendere probabilmente un leggero aumento rispetto a quanto fatto da OnePlus con la versione 5T uscita qualche mese fa facendo così lievitare il prezzo intorno ai 749 dollari.

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, amo cucinare, fotografare e naturalmente la tecnologia in tutte le sue forme.