L’amazfit Bip si è fatto strada in un mercato molto difficile, ovvero quello degli indossabili, abbiamo visto come Huami, il sotto brand di Xiaomi ha saputo creare un prodotto con il miglior rapporto prezzo qualità attualmente disponibile sul mercato.

Stiamo parlando di uno smartwatch destinato agli sportivi ma anche comodo per il tempo libero in quanto consente di ricevere le notifiche una volta abbinato allo smartphone.

Il suoi punti di forza sono sicuramente la presenza di un preciso GPS, uno schermo che sotto la luce diretta del sole non ha nessun problema di visualizzazione e per finire un peso contenuto visto la sua costruzione con un ottima plastica leggera ma molto resistente.

Lo schermo non consuma nulla se pensiamo che mediamente lo smartwatch Amazifip Bip lo ricaricheremo ogni 20 / 25 giorni, una durata davvero imbattibile che rende appunto comodo l’utilizzo giornaliero senza dover pensare sempre alla scomoda ricarica ogni 2 giorni.

Sul mercato sono presenti due versione di Amazfit Bip, una cinese e una internazionale, la prima chiaramente non supporta l’inglese, cosa che lo rende abbastanza scomodo nella gestione diretta anche se dobbiamo ammettere che dall’applicazione Mi Fit troviamo tutto in italiano e la gestione è dunque perfetta.

Con gli ultimi update di firmware l’azienda ha deciso di distinguere le due versioni, quindi se siete possessori di un Amazfit Bip cinese non troverete più la possibilità di installare la lingua internazionale o l’italiano. Grazie al lavoro dei ragazzi di Gizchina abbiamo la possibilità di installare un firmware che rende per sempre la versione cinese a internazionale eludendo così tutti i futuri aggiornamenti di sistema.

Come trasformare Amazfit Bip cinese a internazionale

Con questa procedura potrete dunque rendere l’ Amazfit Bip cinese in internazionale per sempre, quindi ache i futuri aggiornamenti non perderanno mai la modifica e non vedrete mai più scritte cinesi.

Ecco come procedere, l’unica cosa che dovrete controllare è la versione del firmware presente sul vostro Amazfit Bip, visto che la procedura funziona solo sul fw originale 1.0.86. Se avete una versione differente di firmware potete comunque procedere all’upgrade o al downgrade senza nessun problema installandola da Gadgetgridge seguendo l’ordine:

Prerequisiti

Procedura

  1. Installare Gadgetbridge sul telefono;
  2. avviare Gadgetbridge;
  3. scaricare sul telefono il file di conversione presente tra i prerequisiti;
  4. utilizzare un qualsiasi File Manager per navigare fino alla cartella dove avete copiato il file;
  5. tap sul file-> “Installazione FW/App”;
  6. si aprirà una schermata di GadgetBridge, tap su “Installa”;
  7. attendere il flash;
  8. disassociare il Bip da tutte le app presenti sul telefono (Gadgetbridge, Mi Fit…);
  9. dal Bip, andare su menu -> settings-> factory reset ed effettuare un ripristino;
  10. dopo il riavvio, associare a Mi Fit.

Se hai trovato utile l’articolo, condividilo sui social 🙂

Fonte: 4pda forum gizchina

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, amo cucinare, fotografare e naturalmente la tecnologia in tutte le sue forme.