Aggiornamento:

La situazione sul BlackBerry World purtroppo è rimasta la medesima, tutti gli sviluppatori ad oggi non riescono a caricare nessun agigornamento e tanto meno mettere le proprie app in modo gratuito. Gli sviluppatori hanno provato a contattare il supporto chiedendo spiegazioni, purtroppo son state date tutte risposte molte vaghe e poco esaustive. Tantissimi sviluppatori stanno abbandonando la piattaforma, altri come Nemory studios hanno aggiornato in modo poco chiaro le proprie app, introducendo il pagamento con paypal ma una volta effettuato la versione completa dell’app non viene visualizzata. Che si tratti dell’ennesimo pacco alla Nemory Studios? Come sempre vi aggiorneremo non appena abbiamo nuovi leaks.

Vorrei non parlare più di BlackBerry e di come sta rendendo impossibile le cose a quella grossa fetta di utenza che continui ad usare dispositivi BlackBerry 10.

BlackBerry e i nuovi cambiamenti

Come ben saprete BlackBerry ha comunicato a tutti gli sviluppatori nuove regole per il BlackBerry World. Dal 1 Aprile tutte le app presenti sul BlackBerry World sarebbero dovuto diventare gratis, così evitando la rimozione delle stesse sul BB World. Tale regola va a colpire tutte le app, sia quelle a pagamento che quelle “freemium”, ovvero quelle app gratis ma con dei contenuti sbloccabili tramite acquisti in app.

La situazione attuale sul BlackBerry World

Ad oggi la situazione sul BlackBerry World sembra essere poco chiara. Le app a pagamento continuano ad esserci ma non si possono fare acquisti perchè il sistema di pagamento BB è praticamente fuori uso. Sulla base di ciò abbiamo provato a contattare un paio di sviluppatori italiani per chiedere informazioni sull’attuale situazione. Le risposte che ci son state fornite fanno pensare ad una azienda che va avanti con progetti kickstarter, nessuno si sarebbe aspettato mai tale superficialità da parte di BB.

Il primo sviluppatore che abbiamo contattato è stato Marco Bavagnoli, il noto sviluppatore di Supertube e Snap2share. Inizialmente abbiamo chiesto se avesse fatto qualcosa per farsì che le sue app rimanessero nel BB World, la risposta che ci è stata data;

Si, ho praticamente eliminato tutti gli acquisti in app e sbloccato tutte le funzioni a pagamento per supertube, e cambiato lo stato di thirdeye su gratis, ma purtroppo io come tanti altri sviluppatori abbiamo problemi nel caricare l’aggiornamento sul BlackBerry Vendor.

Il secondo sviluppatore che abbiamo contattato è stato Enzo De Simone della Besim Software. Dai recenti post su Facebook sappiamo che la Besim Software ha applicato modifiche alle sue app per renderle gratis e che allo stesso tempo sta avendo numerosi problemi riguardo agli aggiornamenti. Abbiamo chiesto maggiori dettagli in merito a questa situazione e ci è stato rispsoto;

La situazione è molto confusa e poco chiara anche per noi sviluppatori. Lo stato delle nostre app è stato cambiato ben 7 giorni fa. Quindi tutti gli utenti BB avrebbero potuto scaricare tranquillamente le nostre app senza pagare nulla. Purtroppo nonostante avessimo cambiato a gratis lo stato delle app, sul BB World tale modifica non è ancora visibile, a differenza di altri sviluppatori noi non abbiamo problemi a caricare gli aggiornamenti ma abbiamo problemi di visualizzazioni sullo store, sono passati ormai 7 giorni da quando abbiamo pubblicato un aggiornamento e questo non è ancora visibile in nessun modo. Sembra avere a che fare con una azienda fallimentare piuttosto che una multinazionale

Ci stiamo impegnando a contattare altri sviluppatori per avere più informazioni possibili. Un cambiamento così drastico avrebbe sicuramente portateo qualche problema, ma parliamo comunque di BB una azienda grossa e dal nome importante. Purtroppo la mora continua a trattare BB10, gli utenti, e sopratutto gli sviluppatori con superficialità e sopratutto senza ritegno.

Vi aggiorneremo se ci dovessero essere nuove dichiarazioni da parte degli sviluppatori o magari da BlackBerry stessa. Resta il fatto che BlackBerry male è partita con BB10 e male sta finendo, almeno su questo è stata costante.

Aggettivo che più mi calza? Nerd. Amo la tecnologia e tutto ciò che la circonda Sono l'amico nerd che conosce quasi tutto su telefonia e tecnologia, da sempre. Il mio obiettivo è condividere la mia conoscenza ed esperienza anche con voi. Questa è la mia missione su We are leaks!