Huawei in termini di innovazioni o per lo meno di follie è quasi sicuramente la prima, vedesi il primo smartphone con tripla fotocamera. Ovviamente la casa cinese punta ancora più in alto ed è decisa nel progettare e pubblicare il primo smartphone pieghevole.

Huawei primo smartphone pieghevole

Le prime indiscrezioni sono state lanciate dalla testa giornalistica ETNews, infatti sembra che Huawei voglia anticipare Samsung nella progettazione dello smartphone pieghevole, ricodiamo che Samsung stava già lavorando da diversi anni sulla nuova tipologia di smartphone chiamato in codice col nome di Galaxy X. LG dovrebbe essere il fornitore dei display flessibili secondo i rumors, reduce da tanti anni su quel tipo di tecnologia e quindi abbastanza matura nel portare avanti un progetto così ambizioso.

I dubbi sullo smartphone pieghevole di Huawei

Non sappiamo quando verrà commercializzato lo smartphone, secondi i rumors l’annuncio dovrebbe arrivare entro novembre 2018. Quindi molto probabilmente per quella data potremmo assistere alla presentazioni di un progetto e sopratutto alla presetanzione di un vero è proprio prototipo in fase di sviluppo, ma che sicuramente ci potrà chiarire le idee. Per Huawei risulta essere una grande sfida la progettazione del nuovo smartphone sopratutto per problemi, come la resistenza dei componenti fisici, tipo il display che sicuramente soggetto a numerose pieagature, inoltre uno smartphone del genere ha bisogno di uno sviluppo software molto particolare, due bei punti critici che Huawei deve sicuramente oltrepassare se vuole riuscire nell’impresa.

La tecnologia dei display pieghevoli se paragonata ad altre tecnologie ha avuto uno sviluppo molto più lento, anche perchè la richiesta di mercato è ancora bassa, nonostante ciò Qualcomm è abbastanza certa che nel laboratorio di ogni principale produttore di smartphone al mondo ci sono dei prototipi già pronti.