Se da un lato abbiamo parlato di BlackBerry come un’azienda più che fallimentare per quanto riguarda BB10 e la brutta situazione che si è creata dal 1 Aprile a questa parte sul BB World, dall’altro lato non possiamo che apprezzare l’impegno della Mora nel produrre ancora dispositivi con tastiera qwerty.

Nuovo BlackBerry con Android

Pochi mesi fa BlackBerry fù protagonista di numerosi rumors e indescrezioni riguardo alla nuova progettazione di un device denominato Athena. Oggi finalmente sono arrivati i primi render e da quello che possiamo vedere il nuovo dispositivo col marchio della Mora è molto simile al BB Keyone ma con dimensioni leggermente superiori. Nel complesso lo smartphone da la sensazione di essere molto più compatto e sopratutto da l’idea di essere più sottile, caratteristiche che andavano a mancare nel BB Keyone.

BlackBerry Athena caratteristiche note

Una caratteristica sicuramente da tener conto è la presenza della doppia fotocamera posteriore, che ormai quasi tutti gli smartphone presentati nel 2018 hanno già. Le due fotocamera sono poste in modo verticale proprio in prossismità del Flash LED. Non vediamo la presenza di un sensore di impronte digitali sul retro, molto probabilmente lo sblocco tramite impronta avverrà nella parte anteriore tramite il tasto backspace con sopra stampata la scritta blackberry, proprio come avveniva sul Keyone. Non sappiamo che versione di Android monterà molto probabilmente Android Oreo 8.1, con ROM personalizzata BB con tutta la suite BB per dispositivi Android.

Non abbiamo nessun dettaglio convincente sulla parte hardware, si parla infatti di Snapdragon 660, 4/6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Nessun dettaglio anche per le colorazioni, sappiamo che una variante sarà sicuramente di colore nero ma non escludiamo una variante nero e girgio.

Non ci resta che aspettare conferme da parte di BlackBerry, ad ogni modo vi aggiorneremo non appena quache leak smarrisca la via di casa.