Pronti per la rivoluzione? Pronti per Iliad!

Iliad è società capitanata dall’imprenditore francese Xavier Niel proprietaria in Francia del noto operatore telefonico low-cost Free Mobile che a breve debutterà in Italia con il nome di “Iliad” (lo stesso della holding) che promette in Italia di rivoluzionare il mercato delle offerte come già accaduto Oltralpe. L’interessamento al mercato italiano da parte di Iliad nasce dopo l’annuncio della fusione dei due grossi colossi della telefonia Wind e H3G in Wind Tre Spa; la holding Iliad acquista in Italia così grazie all’intervento dell’Unione Europea le prime torri dal primo gestore in Italia per numero di clienti Wind Tre, iniziando subito i test sulla linea 4G/3G proprietaria del gruppo (il GSM sarà molto probabilmente in roaming nazionale su rete Wind Tre) che promette essere la più estesa, la più stabile e la più veloce fin da subito.

Iliad un potenziale pericolo per i gestori italiani

Iliad fin dall’acquisizione delle torri radio ha sempre rappresentato un grosso pericolo per i nostri gestori di telefonia mobile come Vodafone, TIM e Wind Tre che sono ricorsi ai ripari fondando società satellite a loro che gestiscono operatori virtuali low-cost (come nel caso di Keena Mobile di TIM e VEI di Vodafone) oppure offrendo offerte stracciate ai loro ex clienti passati ad altri gestori concorrenti come MVNO o Full MVNO oppure ad uno degli altri 2 gestori principali. Ragionamento diverso per Wind Tre che col marchio 3 ha deciso di lanciare un offerta in stile Free Mobile (… molto scopiazzata) con minuti, sms e giga in 4G illimitati a 19€ al mese come il gestore d’Oltralpe. Non sappiamo invece come Wind Tre col marchio Wind sia contrastando la venuta di Iliad, ma supponiamo che ci sia sotto un piano per ostacolare Iliad con un MVNO su rete Wind Tre controllata dalla società stessa.

Attive le procedure di portabilità del numero su Iliad

Dal 2 Aprile 2018 è possibile con molti gestori italiani effettuare già il passaggio del proprio numero ad Iliad; infatti, molti gestori telefonici del bel paese hanno già aggiornato i loro database con il nuovo gestore che debutterà presto in Italia. Su molti siti dei gestori è infatti possibile trovare la voce “Iliad” in gestori, infatti per legge i gestori sono stati costretti ad avviare le procedure di portabilità del numero al nuovo gestore ancora prima del lancio sul mercato che ancora purtroppo non sappiamo con esatezza. Si può già trovare questa nuove nei siti di Keena Mobile, Coop Voce, Wind, Vodafone, 3, Noitel, Lycamobile, ERG Mobile e Postemobile.

Nuovo slogan, nuovo negozio che trovi

Grazie ai colleghi di UniversoFree, il blog italiano che si occupa interamente su Iliad in Italia siamo venuti a sapere che Iliad in Italia venderà le proprie SIM sciolte ricaricabili nei famosi distributori popolari in Francia ma non solo.. infatti si stanno già attivando i preparativi per i primissimi negozi fisici dell’azienda francese dove molto probabilmente si potranno acquistare oltre alle SIM anche moltissimi altri servizi del gestore francese. I primi segnali vengono da Roma, dove è stato segnalato un cartellone con quello che sembra essere un negozio in costruzione appartenente alla catena dei negozi del nuovo gestore italiano presente all’interno di una delle più grosse gallerie commerciali della Capitale. Lo slogan “Pronti per la rivoluzione” simile al hashtag lanciato dal giovane CEO italiano di Iliad, Benedetto Levi, “#RivoluzioneIliad” sembra essere il motto della holding nel Bel Paese.

Un razzo che punta alla trasparenza e al risparmio

Una scelta di marketing davvero alquanto insolita in quanto durante il lancio di Free Mobile in Francia Iliad ha utilizzato un iconico razzo che rappresentava il lancio verso offerte innovative e low-cost e servizi sempre al top della qualità. Stando a quanto riscontrato sul web in questi giorni la rete di Iliad identificata col numero 222 50 che è già disponibile (non per il collegamento) sia 4G che in 3G in ogni parte d’Italia, sta risquotendo notevoli miglioramenti facendo ben sperare la tua stabilità e copertura, ma sopratutto velocità. Le ultime info raggiunte fino a noi identificherebbe lo scoppio di una vera e propria guerra tra i tre gestori nostrani ed Iliad a colpi di offerte al ribasso facendo così agevolare sia il consumatore e sia il mercato, da troppo tempo senza un vero e proprio concorrente serio contro il cartello VTWT (Vodafone-TIM-Wind Tre) molto spesso a capo o soci di gestori telefonici come Kena Mobile o VEI le quali offerte vengono decise dai tre colossi.

Grazie per aver letto! 😀

Aggettivo che più mi calza? Nerd. Amo la tecnologia e la telefonia, in modo particolare il mondo Android ma non diprezzo il mondo Apple. Ho 21 anni, da sempre colui che da agli amici qualche dritta sul mondo tecnologico e da poco studente d'Informatica all'Università di Bari. Il mio obbiettivo su We Are Leaks? Portarvi le news più veloci del web e.. ovviemente consigliarvi e farvi conoscere i migliori prodotti tech e farvi appassionare al mio mondo la tecnologia. Enjoy me that's all! Non dimenticatevi, #Stayleaked